Costi

Quanto costa un giardino?

Se hai mai sfogliato una rivista dedicata al garden design, come ad esempio Gardenia o fine Gardening, giardini e terrazze di straordinaria bellezza ti saranno entrati nella mente e nel cuore. L’idea di poter avere anche per sé simili ambienti è molto seducente, ma quali sono i costi da sostenere?

Come per la ristrutturazione e l’arredamento degli ambienti interni i costi sono variabili e sussistono criteri oggettivi di qualità. Nessuna valutazione positiva è però sufficiente a spiegare il costo di un giardino. Ognuno oggi si può informare così tanto prima di fare un acquisto, che all’atto pratico la qualità viene data per scontata.

Ogni giardino Ornus è una creazione sartoriale, cucita su misura per una clientela amante del bello. Contribuiscono a definire il prezzo dettagli quasi impercettibili, ma preziosi. Dettagli resi possibili dalla cura meticolosa che operiamo nelle scelte, dall’esperienza dei nostri tecnici e dalle garanzie che solo un’azienda presente può dare.

Solo un giardino ben fatto è capace di aumentare l’attrattività di un immobile. L’eleganza di un giardino può trasformare una casa in un’appetibile residenza di lusso.

In linea generale (lo vedremo più avanti) si dovrebbe sempre considerare l’intera estensione del giardino, calcolando un costo medio variabile dai quaranta euro ai cento euro a metro quadrato.

Adesso ti mostreremo come Ornus operi a concorrenziali prezzi di mercato. Dimostrandoti come da noi i prezzi oltre a essere corretti, sono anche più vantaggiosi di quello che potresti pensare.

Spendere il giusto

Rivolgendoti ad Ornus avrai davanti un interlocutore unico, capace di affrontare con sicurezza la complessità delle operazioni necessarie alla realizzazione di uno spazio esterno.

Come progettisti ci occupiamo di architettura del giardino. Dal punto di vista funzionale, strutturale ed estetico possiamo quindi aiutarti a gestire il tuo budget.

Come esecutori gestiamo tutte le fasi di costruzione del giardino in un unico calendario. Coordinando tutte le lavorazioni, dagli interventi di muratura alle opere in ferro, sino ai servizi elettrici e idraulici.

Come venditori ti aiutiamo a ottenere quello che realmente vuoi. Possiamo fornirti piante, prato e arredamento ricercato senza l’ausilio di intermediari. Compriamo all’ingrosso, senza costi di stoccaggio delle merci. Ornus ha ottimi rapporti con diversi top player del settore dell’arredamento. Il nostro unico parametro di scelta fra una marca e l’altra è la soddisfazione del cliente.

Il nostro modello di organizzazione ci permette di lavorare nelle migliori condizioni possibili per velocizzare tutte le fasi operative. Facendoti risparmiare tempo.

Ogni giardino realizzato da Ornus è inoltre coperto da garanzie assicurative. Oltre alle normali garanzie sui beni di consumo e sugli impianti copriamo, infatti, eventuali difetti di conformità delle piante e delle lavorazioni.

Vuoi creare o rifare il giardino? Il bonus verde 2020 e 2021.

Si prospetta un anno fortunato per chi ha in mente di creare o rifare il giardino. Anche quest’anno potrebbero essere in vigore le agevolazioni fiscali previste dal bonus verde. Si possono ottenere detrazioni fiscali fino al 36%, su una soglia massima di spesa di circa cinquemila euro.

Tutto quello di cui avrai bisogno per usufruire del Bonus verde è di presentare la nostra fattura al tuo commercialista. Consigliamo inoltre di indicare nel bonifico il numero del preventivo ricevuto da Ornus.

Preventivo a corpo a misura?

Il cliente che si rivolge ad Ornus ricerca un’azienda che si avvicini a lui in modo professionale. Un’azienda con un’onesta politica dei prezzi, su cui avere fiducia e da cui pretendere il massimo.

L’azienda in cambio di questa fiducia mira a offrire qualcosa di speciale. Mentre un vivaio vende le piante che ha. Ornus sceglie fra le tante piante dei suoi cataloghi, e poi può percorrere centinaia di chilomentri soltanto per reperirle. Un progetto Ornus è in evoluzione continua, poiché guidato da una grande energia creativa.

Per motivi come questi nel redigere la proposta economica la nostra azienda formula un’offerta economica a corpo, in cui è specificato il costo totale che Ornus richiede per realizzare un determinato lavoro, senza dettagli di costi. Un prezzo che non varierà.

Costi e risultati

Nostro interesse è realizzare un giardino a misura del cliente.

“Un mio cliente musicista aveva un bel terrazzino che trascurava. Ebbi l’idea di dividere lo spazio con tre vasi grezzi in terracotta. Non scelsi piante, lasciai farlo al vento e agli uccelli. Era il giardino che avevo visto per lui.”  (D. P.)

Arrivati a questo punto probabilmente vorrai sapere come Ornus calcola il costo dei suoi giardini. Proprio per questo te ne daremo un esempio.

Un esempio di calcolo dei costi.

Il giardino del Signor Mario, circa 50 metri quadrati.

Ornus, a seconda del tempo a disposizione, lungo la stagione, seleziona solo alcune richieste di preventivo.

Il preventivo e il sopralluogo nella città di Roma e nei suoi dintorni è gratuito. Si tratta di un’operazione in cui Ornus investe il proprio tempo, mettendolo a disposizione dei propri futuri clienti. Il signor Mario non sosterrà alcuna spesa in questa fase.

La realizzazione completa di un giardino o di un terrazzo di 50 metri quadrati prevede solitamente un budget minimo di tremila euro sotto il quale non è consigliabile scendere. Delle indicazioni, circa i possibili costi, saranno date al signor Mario già durante il sopralluogo. Questo al fine di avere idee comuni di budget verso cui orientare il progetto.

Il giardino del signor Mario si presenta con delle aiuole a mezz’ombra, totalmente da ripiantumare . Sono presenti alcuni alberelli da potare e da curare. Il prato è in buone condizioni.

Quanto spenderà il signor Mario per le piante?

PIANTE

Decidiamo di acquistare la seguente selezione di piante erbacee perenni :

21 Poligonium capitatum, 9 Ruellia ciliosa, 19 Glechoma ederacea, 9 Campanula poscharskyana, 9 Verbena pulchella, 21 Persicaria virginiana.

Per un totale di 78 piante ( il costo è a partire dagli otto euro a pianta).

Sono necessarie anche piante più grandi, arbusti e rampicanti, utili per creare la struttura del giardino. Decidiamo di inserire:

3 Hydrangea quercifolia, 1 Edgeworthia chrysantha, 6  Jasminum azzoricum, 1 Phaseolus caracalla e 3 Pseudogynoxys chenopodioides.

Abbiamo quindi altre 14 piante più grandi sulla lista (il costo è a partire dai 35 euro a pianta).

Phaseolus caracalla
Pseudogynoxys chenopodioides

Scelte le piante bisognerà considerare le spese di reperimento e trasporto. Siamo dei progettisti, per noi non è infrequente attraversare l’Italia centrale per reperire le specie precise che ricerchiamo o addirittura ordinare le piante da altri paesi d’Europa. Le due specie nelle fotografie sopra sono ad esempio quasi introvabili nel mercato florovivaistico.

N.B. Capita a volte che le piante non siano belle sin da subito. I produttori migliori, infatti, per evitare fitopagologie e stress non forzano le piante con concimazioni esagerate. Per avere piante al top a volte sarà necessario aspettare alcune settimane dall’impianto. Ma il risultato è garantito.

Il signor Mario spenderà circa 1500 di piante. Quanto spenderà invece per la manodopera.

MANODOPERA

Consideriamo il costo di tre giardinieri qualificati addetti al lavoro (150 euro ognuno) per due giorni.

I giardinieri di Ornus sono persone qualificate. Utilizzano le tecniche più all’avanguardia del giardinaggio. Sanno ad esempio che la capitozzatura di un albero equivale a una condanna a morte. Poteranno pertanto gli alberelli della proprietà in modo discreto ed equilibrato.

Il signor Mario spenderà circa 600 euro di manodopera per le varie lavorazioni. Quanto invece per concimare il giardino?

CONCIMAZIONE

Un buon terreno fa la differenza: ammendiamo con humus di lombrico (ipotizziamo per un valore di 150 euro).

Quanto spenderà per lo smaltimento?

SMALTIMENTO

Consideriamo un costo medio per il trasporto con un camioncino, e la differenziazione in un centro di raccolta differenziata di plastica, sfalci e potature (250 euro).

E per le spese generali e il progetto?

PROGETTO

Il costo per la consulenza e lo sviluppo di un progetto di questo tipo qui incide per circa 100 euro.

TOTALE

Il signor Mario spenderà circa 2600 euro più Iva. Un prezzo assolutamente concorrenziale su tutto il territorio nazionale da Roma a Milano, da Taormina a Piacenza. Questo è però il preventivo di un giardino base, quasi di un intervento di ristrutturazione dell’esistente.

Per ottenere lavori di rifinitura del terreno, concimazioni organiche, aggiunta di micorizze sulle radici – e un tavolino con sedie – la spesa media sale a 4500 euro.

Lo stesso giardino con mobili, luci e un’accresciuta selezione di piante, avrebbe un costo a partire dai 7000 euro. Ma il costo potrebbe salire facilmente di altri 2000 euro se ad esempio si desiderasse un pergolato su misura fatto dal nostro fabbro.

Il signor Mario però potrà decidere di fare questi interventi in un secondo momento.

Per i giardini di lusso e gli immobili di pregio si possono spendere tutti questi soldi anche solo per un singolo divano. E mille euro per un singolo punto luce.

Qualunque sia il tuo budget, noi ci impegneremo al massimo.

La manutenzione

“Mi piace quando le persone si prendono cura delle proprie piante. In città spesso non si hanno altri modi per toccare con mano i ritmi e i tempi della natura. “ D.P.

Per quanto un giardino possa avere un aspetto naturale o semplice, la manutenzione rappresenta sempre una voce di costo importante.

I costi per la manutenzione di giardini e terrazzi variano in base alle dimensioni e alla tipologia dello stesso. Sicuramente incide in primo luogo la gestione e la cura delle piante e degli alberi presenti. Ivi compresi potatura, i trattamenti fitosanitari, la sostituzione o l:integrazione delle piante.

C’è il costo dei giardinieri qualificati. Poi ci sono i materiali e il loro trasporto. Il rinnovo dei materiali deperibili. Lo smaltimento della risulta. Tanto per citare delle cose.

Modalità di pagamento

Puoi pagare Ornus utilizzando la modalità di pagamento che preferisci.

I termini di pagamento dovranno essere come di seguito pattuiti:

  • 50 % Acconto prima dell’inizio dei lavori
  • 35 % Raggiunta la metà dei lavori
  • 15 % Nel giorno stesso della consegna dei lavori

Contattaci per un preventivo gratuito cliccando sul seguente bottone.

Preventivo personalizzato

Torna alla Home

1
Benvenuto in Ornus.
Come possiamo aiutarti?
Can we help you?
Powered by